Video aziendali: come realizzarli seguendo i migliori standard

Meta descrizione: La realizzazione dei video aziendali Milano richiede tutta la dovuta attenzione per raggiungere risultati di qualità. Ecco cosa bisogna fare per creare un filmato all’avanguardia.

I video aziendali Milano così come nel resto d’Italia hanno raggiunto standard qualitativi davvero notevoli. Un obiettivo raggiunto grazie a smartphone sempre più avanzati e risoluzioni di primo piano. Tuttavia, per creare un video professionale, è necessario impegnarsi fino in fondo. Un prodotto di alta qualità va curato nei minimi dettagli e condiviso al meglio sui principali canali social, al fine di incrementare la propria rilevanza aziendale. Ecco cosa bisogna sapere per realizzare un filmato aziendale in grado di catturare l’attenzione di un vasto pubblico.

L’esigenza di inviare un messaggio chiaro fin dai primi secondi

Per realizzare un video aziendale in grado di soddisfare ogni requisito, la parte iniziale assume un ruolo fondamentale. Bisogna partire con chiarezza, cogliendo subito il nocciolo della questione. L’argomento di un filmato deve essere riconosciuto in tempi rapidi, al fine di acquisire e fidelizzare nuovi clienti. Sono sufficienti i primi dieci secondi per catturare l’attenzione dello spettatore. Di conseguenza, i discorsi più accattivanti vanno fatti in questo arco di tempo, per poi proseguire con esempi, effetti grafici, opinioni e quant’altro.

Video aziendali Milano in grado di suscitare un’attenzione costante

Al tempo stesso, dopo una fase iniziale accattivante, bisogna proseguire con contenuti in grado di tenere alta l’attenzione. Le immagini dinamiche devono fare da sfondo ideale a discorsi coinvolgenti, senza eccedere con transizioni e dissolvenze. Non bisogna eccedere con i cambi di campo, ma piuttosto tocca aggiungere alcuni testi in sovraimpressione per concetti sempre più evidenti. Niente telecamera fissa sul cavalletto, meglio puntare su vari movimenti di camera. Le informazioni devono essere proposte in maniera crescente, con contenuti dal livello sempre più elevato e un finale capace di lasciare a bocca aperta.

L’importanza di una durata contenuta e di un brand non troppo appariscente

Il minimalismo può essere un fattore determinante per i migliori video aziendali Milano. Prima di tutto, una durata inferiore ai 2 minuti può evitare un calo dell’attenzione. In questo arco di tempo così contenuto, è necessario essere in grado di descrivere le principali prerogative aziendali, dalla qualità ai prodotti, dalle referenze alla sede legale. Al tempo stesso, non bisogna esagerare con una descrizione eccessiva del marchio. L’importante è saper coinvolgere il cliente con i contenuti giusti, senza concentrarsi troppo sulla visione del logo e su animazioni alquanto ridondanti. Al tempo stesso, per evitare qualsiasi problema relativo al copyright, l’inserimento di un watermark nella parte bassa può risultare utile.

La creazione di una call to action per spingere gli utenti a compiere un’azione

Infine, non bisogna dimenticare la creazione di una call to action per coinvolgere gli utenti fino in fondo. All’interno del video aziendale, chi vuole può aggiungere una sezione sensibile per fare in modo che un visitatore possa cliccare su un determinato link. Una scelta del genere può rapidamente incrementare il tasso di conversione, tramutando un semplice visitatore in un vero e proprio cliente aziendale. Ed ecco che un brand può crescere a vista d’occhio, raggiungendo i risultati prefissati e andando anche oltre.

Il Sony Walkman

Negli anni ’80 la musica diventa portatile: una vera e propria rivoluzione! Il Walkman diventa un cult, almeno fino all’arrivo dell’mp3 e dell’iPod…