Google per L’Aquila

luglio 12, 2011 by · Leave a Comment
Filed under: internet 

Siamo sinceri, spesso la tecnologia è stata bistrattata, in particolare da tutti coloro che la pensano in maniera diversa, soprattutto quando si parla di community e social network.
Diversi sono i pareri anche opposti, ma in questo caso  siamo tutti d’accordo nel sostenere il progetto di Google per l’Aquila.
Il giorno 14 giugno è partito “Noi l’Aquila”  dove Google partecipa per promuovere la rinascita del centro storico de L’Aquila dopo la tragedia del 2009.
Ecco che in questa occasione la tecnologia entra nello spirito della gente, che come in una grande community si ritrova a cooperare  proprio grazie  agli strumenti decisamente all’avanguardia messi a disposizione da Google il quale è promotore del progetto insieme alle amministrazioni locali de L’Aquila.

Noi L’Aquila è un Progetto internazionale, infatti la nostra nazione non è la sola ad essere coinvolta ma vengono chiamati in causa, nella giusta causa,  anche gli altri Paesi i quali hanno la possibilità di dimostrare la loro solidarietà ed hanno la possibilità di “esserci” e di partecipare in modo concreto.
La piattaforma virtuale powerd by Google www.NoiLaquila.it  è lo strumento che tutti gli utenti hanno per condividere immagini ma anche racconti, pensieri, per dare un contributo di sostegno al progetto e per non dimenticare il sisma che nel 2009 ha distrutto L’Aquila con la speranza che insieme si puo’ ricostruire in nome dei valori stessi del Paese.

Il progetto è decisamente ampio, infatti per tutto coloro che sono pratici della piattaforma sono stati ideati e messi a disposizione, in forma gratuita, strumenti come Google Sketch Up e Google Buidin Marker della città, per poter entrare in contatto con un progetto che già rispecchia la “nuova” Aquila.
Da sottolineare la collaborazione estesa alle autorità cittadine e comunità locali, insieme a Google per preservare obiettivi quali:

– tenere vivo il ricordo de L’Aquila, rivalutare la storia affinchè possa essere tramandata di generazione in generazione

– coinvolgere la comunità web al fine di sviluppare un progetto rivolto concretamente al futuro de L’Aquila partendo proprio da una rinascita virtuale della città
E’ anche grazie alla tecnologia e all’innovazione messa a disposizione in forma gratuita da Google che è possibile dare a questo progetto tutto il sostegno che esso merita in nome della solidarietà e sotto il profilo umano.
Il progetto è rivolto a far sì che anche in ambito internazionale L’Aquila diventi una realtà e non un ricordo passato legato al terremoto del 2009.

Proprio grazie alle fotografie ed ai video condivisi dagli utenti, sarà possibile creare un tour virtuale in grado anche di riportare in auge il turismo quale fonte di riscatto economico e sociale per L’Aquila.
Google ha fatto molto e tanto sta dando mettendo a disposizione anche una particolare tecnologia 3D.
Lo scopo è quello di preservare e non dimenticare L’Aquila. E’ a questo scopo infatti che sarà a disposizione, nel centro della città, una struttura dotata di schermi LCD nonchè di postazioni pc; tutto questo  per dare la possibilità a tutte le persone di vivere in prima persona la testimonianza con un particolare tributo alla storia della città fino alle origini, le stesse che non tramontano mai e sopravvivono a tutto, oltre la tremenda sciagura.
Condividere può essere anche l’altro messaggio con cui Google porta la propria testimonianza ed il proprio contributo facendosi in questo modo portavoce di un diritto di tutti.

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network