Lettory Blue-ray, è arrivata la rivoluzione ?

giugno 11, 2009 by · Leave a Comment
Filed under: Lettori digitali, Nuovi prodotti 

Un disco blu-ray è un disco ottico ad alta densità per la registrazione di informazioni digitali, quindi anche i video ad alta definizione. Grazie alla sua lunghezza d’onda ridotta, un BD (questo è l’ altro nome) può comprendere una quantità significativa in più di dati rispetto ad un DVD, arrivando fino a 25 GB in un disco normale e 50 in un dual layer. I lettori blue ray utilizzano un laser blu-viola per leggere e scrivere dati sui dischi, infatti da qui deriva il suo nome.

Sono stati definiti quattro profili di lettori blue ray. Il profilo 1 (Grace Period Profile) è il profilo di base su cui si basano tutti gli attuali lettori blue ray a partire dal settembre 2007, e richiede solo una memoria di 64 KB: a partire dal 31 ottobre 2007, questo profilo verrà soppiantato dal nuovo profilo 1 (Final Standard Profile), che aggiunge un video decoder secondario, un audio secondario e una memoria di 256 MB. Esistono poi i lettori blue ray di profilo 2 (BD-Live), che aggiungono la possibilità di connessione in rete, e devono supportare almeno 1 GB di memoria. Il profilo 3 riguarda solo lettori audio e non richiede la presenza di un video decoder.

Spazioarticoli – articoli dal mondo del web


Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network