Diffusione e-commerce: l’Italia arranca

L’Italia, per quanto riguarda l’e-commerce, non tiene il passo degli altri stati europei. Sebbene anche nel nostro Paese il suo utilizzo stia aumentando, tale abitudine contagia meno persone rispetto a quanto avviene all’estero. Ciò è stato confermato da uno studio di settore realizzato nel luglio 2013 dalla Commissione Europea, che attesta che il numero di italiani che acquistano attraverso la rete sono solo il 17%; tale percentuale è la terzultima più bassa di quelle degli stati appartenenti all’Unione Europea e questa speciale classifica è guidata dalla Svezia, stato in cui il 74% delle persone si affida all’e-commerce.

Vedersi recapitare a casa la spesa, un libro o qualsiasi altro bene comunemente acquistabile in un qualsiasi centro commerciale, senza uscire di casa per effettuare la transazione economica è dunque una consuetudine solo per pochi nostri connazionali. Il motivo della così bassa tendenza all’acquisto on line è da ricercare molto probabilmente nella scarsa diffusione della rete e, più in generale, del mezzo informatico nel nostro Paese, se paragonata con quella dei paesi più sviluppati. Il digital divide, è infatti un problema che riguarda anche alcune zone della nostra penisola, soprattutto del Sud Italia.

Oltre a questi problemi di tipo tecnico, ci sono limiti culturali insiti in molti italiani, che rifiutano la comodità del comprare online rimanendo ancorati all’acquisto tradizionale; spesso la causa è la paura verso ciò che non si vede e il principale timore, anche se quasi tutti i siti di e-commerce danno da questo punto di vista enormi garanzie, è quello di essere derubati.

Rifiutando l’e-commerce, si è però fortemente limitati, dato che, oltre alla maggiore comodità, comprando online si ha l’opportunità di risparmiare tempo e denaro. Già di per sé, poter ricevere nella propria abitazione quanto desiderato senza uscire e doversi immergersi nel traffico per raggiungere il negozio o il centro commerciale desiderato, rappresenta un risparmio di tempo notevole. L’enormità di siti web di e-commerce presenti, copre ormai qualsiasi settore; tra le tante, quella della stampa online, è una delle opportunità più innovative ed interessanti.

Stampa schede prodotto: cosa sono e perchè stamparle online

 

La stampa schede prodotto è il cruccio di tutti gli imprenditori e i produttori che vogliono far conoscere il più possibile al pubblico, ed a un numero sempre maggiore di potenziali clienti, i dettagli dei propri prodotti e le loro caratteristiche.

Le schede prodotto altro non sono che delle schede informative in cui vengono descritti i dettagli di ogni prodotto, esse possono essere realizzate per prodotti di qualunque tipo, dai prodotti alimentari ai prodotti informatici, all’interno di esse vengono inserite non solo le caratteristiche di ogni singolo prodotto, ma anche il proprio prezzo ed eventuali sconti/offerte qualora siano disponibili.

Creare un’ottima scheda prodotto rappresenta sicuramente una garanzia per tutti coloro che vogliono informare i propri clienti in maniera valida e soprattutto trasparente: ad oggi, grazie alla stampa digitale online, le agenzie di stampa e di grafica presenti soprattutto online riescono a produrre interessanti soluzioni valide per ogni occasione e soprattutto adeguate ad ogni esigenza e necessità, dalla stampa schede prodotto alla stampa volantini, dalla stampa menu alla stampa di opuscoli e brochure con risultati veramente ottimali e rispettosi delle necessità più disparate, una di queste aziende sul web è PG Team rintracciabile all’indirizzo http://www.pgteam.eu.

Anche la stampa schede prodotto è possibile grazie all’ausilio di strumenti interessanti e innovativi che il mercato offre per la stampa digitale online che altro non è che la stampa digitale pubblicizzata grazie ad internet, grazie alla quale è possibile ottenere risultati soddisfacenti in breve tempo ed a costi minori rispetto al classico servizio di tipografia.

La stampa digitale, infatti, offre un’opportunità in più anche per coloro che vogliono avere risposte adeguate in termini di soluzioni ottimali adatte anche alla clientela più esigente: la stampa schede prodotto, attuata on line, permette di risparmiare un interessante quantitativo di denaro in quanto l’investimento va a diminuire grazie ad un rapporto diretto tra il cliente e la tipografia senza inutili intermediari che potrebbero alla lunga gonfiare il costo del prodotto finale; inoltre, il fatto di poter comunicare con pochi click e senza troppe “perdite di tempo”, i propri gusti in merito al materiale, colori e immagini, si traduce in un grande risparmio di tempo.

L’invio della stampa schede prodotto avviene in pochissimi giorni, a volte anche in 24 ore.

La stampa schede prodotto in formato digitale è quindi una soluzione alternativa a tutti quei servizi di stampa tipografica che molto spesso richiamano un investimento molto importante, sia in fatto di tempo che in fatto di denaro.

Per ottenere un’ottima stampa schede prodotto, è tuttavia molto importante considerare alcuni fattori che influiranno notevolmente la scelta ed il gusto dei propri clienti o potenziali utenti: prima di tutto bisogna considerare il fattore estetico, perché naturalmente “anche l’occhio vuole la sua parte”.

Quando si parla di fattore estetico, si intende soprattutto la forma in cui la stampa schede prodotto è presentata: non solo il materiale deve essere scelto con cura in base al prodotto ma soprattutto tutte le informazioni in essa contenute devo essere facilmente leggibili rendendo la vita più semplice all’utente finale.