Tecnologia e prevenzione: cosa aspettarci dal futuro dei software per la sanità

gennaio 19, 2017 by · Leave a Comment
Filed under: tecnologia 

Da qualche anno sentiamo parlare di e-Health e, in sostanza, si tratta del grande sostegno offerto al settore della sanità dalle nuovissime tecnologie dell’informazione e della comunicazione. E se a esprimersi in maniera entusiasta al riguardo è stata l’Organizzazione Mondiale della Sanità, c’è proprio da fidarsi.

Sono in molti, infatti, a credere che l’e-health possa rappresentare il presente della sanità già a partire dal 2017. App e tablet hanno riempito ormai da tempo le nostre vite e lo stesso ci si aspetta che accada anche all’interno dei nostri ospedali, cliniche private, poliambulatori e farmacie.

Anche dal punto di vista del paziente le innovazioni non stanno tardando ad arrivare. Mentre le cartelle cliniche elettroniche sono già una realtà ampiamente utilizzata presso le strutture sanitarie più moderne, presto le ultimissime tecnologie troveranno numerose applicazioni soprattutto in materia di prevenzione, oltre che a essere implementate con sempre maggiore efficienza anche nel campo della refertazione diagnostica e specialistica.

I migliori software per poliambulatorio, infatti, mettono a disposizione degli operatori sanitari la gestione integrata di tutta la documentazione clinica del paziente. In questo modo, lo specialista sarà in grado di tracciare in ogni momento la storia clinica dei singoli pazienti, ricevendo un valido supporto anche nell’elaborazione della diagnosi, nella programmazione delle attività infermieristiche o delle terapie fisioterapiche, tenendo sempre sotto controllo i risultati dei diversi trattamenti.

 

Ma le applicazioni di queste tipologie di software non finiscono qui: oltre a ottimizzare i processi di prenotazione e controllo visite, massimizzando anche la gestione dei referti ambulatoriali e degli esami diagnostici, questi programmi offrono le più moderne risorse per pianificare al meglio le agende personali dei singoli specialisti e per rilevare le tempistiche di visita.

Da non dimenticare, infine, l’importanza di questi strumenti per la gestione 2.0 dei magazzini farmaceutici. Oggigiorno, grazie a un software gestionale per farmacia, è possibile godere di approvvigionamenti e scorte sempre puntuali, monitorate e aggiornate in tempo reale per ridurre al minimo gli sprechi, come nel caso di medicinali scaduti. Inoltre, programmi di questo tipo permettono di amministrare al tempo stesso le normali attività di reparto e di sala, automatizzandone al massimo i processi interni.

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network