Recupero dati server: dipendenza da dati nell’era digitale

marzo 15, 2017 Pubblicato da:
Archiviato nella categoria: tecnologia 


La tecnologia è tanto utile quanto, a volte, irritante. Ci irritiamo quando il PC va lento, quando non troviamo un file nel PC perché non ricordiamo dove lo abbiamo salvato e, peggio ancora, quando perdiamo dei dati.

Perdere dati è un evento che capita molto più spesso di quanto si pensi e non solo a utenti inesperti, ma anche a grandi aziende che possono ricavarne un grande danno economico. A differenza dei singoli utenti, le aziende hanno a disposizione dei server per mantenere dei dati e questi garantiscono, quasi sempre, l’integrità delle informazioni che mantengono al loro interno, soprattutto con il progredire di strumentazioni e delle tecniche informatiche. Tuttavia, man mano che la tecnologia progredisce, progrediscono anche i rischi e le minacce interni o esterni a un’azienda, principale fonte di perdita di dati.

La parola server si riferisce a modelli di PC progettati appositamente per ospitare un gruppo di applicazioni che vengono richieste dai “client” che ne riceveranno i servizi. I client, cioè gli utenti, possono essere in numero limitato oppure molto numerosi.

Si capisce che i server restano in funzione per lunghi periodi di tempo, senza interruzioni e la loro disponibilità deve essere elevata per la maggior parte del tempo. In questo modo i componenti meccanici ricevono una grande sollecitazione a causa delle dure condizioni di lavoro, aumentando così le probabilità che avvenga un errore o la perdita dei dati stessi.

Altre volte i dati vengono persi a causa di problemi prevedibili, come l’errore umano, o imprevedibili, come i crash del server o attacchi informatici, creando così un bel danno economico per l’azienda titolare di quei dati.

Cosa fare se si perdono i dati del Server

Qualora dovesse verificarsi una consistente perdita di dati, la cosa migliore è rivolgersi a una ditta specializzata che si avvale di esperti e professionisti e garantisca un recupero di dati server quasi certo.

Nel caso di dati molto importanti, è bene non improvvisarsi tecnici informatici, perché i danni collaterali potrebbero essere maggiori di quelli che già si sono verificati.

L’ideale, sempre, è avere una copia di backup, ma se questa non è stata fatta, meglio non disperare e tentare con dei professionisti: un’azienda esperta in recupero dati possiede conoscenze e attrezzature che permettono un recupero quasi certo dei dati. Dei professionisti sono in grado di studiare ognisituazione e applicare, in base a essa, la metodologia più adeguata per effettuare il recupero dati server.

Attraverso un’analisi della situazione iniziale, sarà possibile capire la reale causa della perdita di dati, sia essa fisica (danneggiamento dei dischi) o logica che hanno causato la perdita, capire in quale misura essi siano andati persi davvero. Una volta individuata “l’immagine” del momento in cui il server ha subito il danno e quindi, stabilita la situazione di partenza, si può formulare la migliore strategia per il recupero.

Il costo che si affronta per il recupero dati server è compensato dal reale valore delle informazioni contenute nel server. Non dimentichiamo che viviamo in un epoca completamente digitale.

Commenti

Facci sapere cosa stai pensando...
Se si desidera una foto per mostrare il proprio commento si pu ottenere tramite gravatar!

Occorre registrarsi per pubblicare un commento.

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network