Tecnologia e terrore

Attentatori che comunicano con Gps, Google Maps e Blackberry. Blog e Youtube che informano il pianeta sulla “Morte in Diretta” prima della tv . Come Mumbai ha cambiato il nostro rapporto col terrorismo


Leave a Reply